20170507 Camminata dei Mulini di Maserno Domenica 7 Maggio 2017

 
CSIIn collaborazione con C.S.I. di Sasso Marconi – Domenica 07 Maggio 2017

Ritrovi:

  • per CSI Sasso presso il parcheggio di fianco a edicola sasso Marconi ore 8,15;
  • per gruppo trek Pertini ore 07,45 davanti Zola Motel (ruota rossa Viro), partenza 07,50

Percorso: medio Facile, circa Km.10 ore 4 con visita mulino delle Coveraie e Oratorio di Riva Biscia dislivello + m.270 – m.270 circa


IL TREK> Partenza dal piazzale della chiesa di Maserno si imbocca il sentiero 448 per scendere a Maserno vecchio si prosegue passando di fianco al Molino di Mezzo per raggiungere l’antico Mulino delle Coveraie dove la proprietaria ci farà visitare il mulino dandoci tutti i riferimenti storici che qui di seguito riportiamo un breve sunto:

Edificio situato in via Lazzari 164 di Maserno di Montese (MO). Il mulino delle Coveraie è installato in un edificio parzialmente ristrutturato e costruito in più riprese, la cui parte più antica è stata realizzata nel XVII secolo su impulso della famiglia Montecuccoli, feudatari del Frignano.
Trae la forza motrice dall'omonimo ruscello che spinge due ruote lignee, verticali e a cassette, di cui una di 8 metri di diametro,fatto singolare, la ruota e tutta interna all’edificio.
Proseguendo si giungerà all’oratorio dei Sordi per poi proseguire per un sentiero verso il Cerratello poi si arriverà al Molino della Riva risalendo a Cà Gavinello, le Giale per giungere a Riva di Biscia dove visiteremo l’Oratorio.

A Riva di Biscia sorgeva un importante castello costruito nel '200, incendiato due volte e definitivamente distrutto nel 1523.
L'Oratorio di Riva che spicca al centro della borgata, intitolato ai Santi Fabiano e Sebastiano e sopravvissuto alla distruzione del castello, è il più antico del territorio e risale alla fine del '300. Presenta
un'unica navata, il presbiterio con volta a botte, l'abside piana. All'interno si possono ammirare pregevoli affreschi, realizzati nel 1430 da un ignoto artista di ambito provinciale che rappresentano, sulla parete di fondo, al centro la Crocifissione con la Madonna e San Giovanni, a destra San Sebastiano e a sinistra San Giovanni Battista. Alle due estremità stanno i committenti inginocchiati. L'Ultima Cena, in basso, è assai deteriorata e definitivamente compromessa dalla costruzione di un altare più tardo. Sulla volta è raffigurato il Cristo Pantocratore (che regge l'universo) ed ai lati i simboli degli evangelisti. Sulle pareti laterali compaiono San Cristoforo e due immagini di Madonna con Bambino. Gli affreschi, recentemente restaurati, sono caratterizzati dalla ripetizione, da parte dell'artista, di moduli pittorici tipici della fine del XIV secolo ma reinterpretati con naturalezza e spontaneità. L'interessante campanile a vela, che fronteggia l'oratorio, fu costruito nel 1530 dagli abitanti della Riva, sulle fondamenta della torre appena distrutta, e conserva ancora la campana che vi fu posta in quell'anno.

Da Riva rientreremo a Maserno al punto di partenza.

Attenzione:

In loco presso la trattoria Vecchia di Maserno “da Romeo” vi è la possibilità SU PRENOTAZIONE di pranzare:

bis di primi, tigelle con umido di cinghiale o zampanelle, dolce
vino acqua caffe al prezzo di 18,00 euro a testa.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA per mangiare entro il mercoledì 03/5/2017 CSI : Marcello Maselli 338/4103895 – Pertini : Gianni Zanasi 338 1446037

In caso di forte maltempo rimane confermata per i prenotati la sola mangiata

PER I SOCI CSI: ASSICURAZIONE 3 EURO PER I NON ISCRITTI AL CSI-Ctg

Obbligatorio per i soci Pertini: tessera Pertini/Ancescao 2017 € 7,00 (portare dietro la tessera 2016 se posseduta); per i nuovi obbligo tesseramento in loco, consegna immediata a tutti della nuova, pagamento quota assicurativa € 2,50 al capogita, scarponi in escursione.

Organizzazione tecnica: Frigerio Viaggi